CONSERVATIVA ESTETICA

Prevede l’utilizzo di materiale composito estetico per otturazioni e/o ricostruzioni in alternativa alle amalgame.
E’ risaputo che le amalgame contengono mercurio e, secondo alcuni autori, i vapori di tale sostanza continuamente liberati determinano un accumulo nelle cellule dei pazienti che porterebbe, sempre secondo questi autori, al manifestarsi di patologie organiche anche gravi.
Anche la rimozione delle otturazioni nel cavo orale deve seguire un iter procedurale adeguato al fine di non far ingerire o inalare polveri di tale sostanza.
Nel caso in cui si vada a rimuovere questo tipo di otturazione è inoltre auspicabile sottoporre il paziente alla stimolazione degli organi emuntori con terapia di drenaggio al fine di eliminare tossine presenti.

ENDODONZIA

Prevede la devitalizzazione dell’elemento dentario e la sigillatura canalare con metodo dell’onda continua di calore al fine di garantire la chiusura ermetica dei canali.
Solo in questo modo si ha la miglior predicibilità per un successo a lungo termine della terapia eseguita

 

PROTESI

La protesi odontoiatrica si occupa del ripristino morfofunzionale di elementi dentali danneggiati, non più conservabili con i soli interventi conservativi, e del  reintegro degli elementi andati persi o non presenti nelle arcate per carie destruenti, traumi, agenesie, fratture, ecc.
Lo studio si avvale di un tecnico preparato e impegnato in corsi di aggiornamento volti alla ricerca di metodologie e materiali sempre innovativi.

IMPLANTOLOGIA

Per quanto riguarda l’implantologia, l’impianto utilizzato in questo studio è certificato e risponde ai requisiti richiesti dalle norme della Comunità Europea. Caratteristica dell’impianto da noi usato è la forma conica, atta a riprodurre l’anatomia delle radici dei denti naturali , ed un sistema chirurgico che consente un accoppiamento perfetto tra il sito osseo preparato e la superficie implantare, questo consente di ottenere una guarigione ossea  tale da poter accorciare il tempo di carico protesico andando a ridurre il tempo totale di ripristino protesico definitivo.
In alcuni casi, quando vi sono esigenze estetiche particolari, è possibile inoltre inserire un provvisorio immediato all’esecuzione dell’atto chirurgico implantare.  
Nei casi in cui vi sia una quantità di osso insufficiente  o di scarsa densità è possibile, sempre dopo attenta valutazione e studio del caso, effettuare degli interventi di rigenerativa che ci consentano di aumentare o migliorare la qualità del tessuto osseo al fine di poter inserire gli impianti anche in situazioni di partenza sfavorevoli. Naturalmente questo tipo di valutazione deve essere fatta in riferimento alle caratteristiche e alle condizioni di salute generali di ogni singolo paziente.

SBIANCAMENTO

La tecnica di sbiancamento utilizzata avviene in tempi molto rapidi, in un’unica seduta di circa 40 minuti, per soddisfare i pazienti più esigenti che:
- non vogliono avere incombenze domiciliari
- preferiscono eseguire la terapia in tempi brevi
Questo tipo di sbiancamento non produce alcun effetto collaterale come sensibilità post terapia, o danneggiamento del tessuto dentario.

POSTUROLOGIA/ ORTOTICO

Per quanto riguarda la posturologia, è ormai riconosciuto che la postura dell’occlusione dentaria influenza la postura corporea. Pertanto saper riconoscere problematiche inerenti la masticazione che potrebbero essere collegate a disturbi della colonna vertebrale nei suoi segmenti è diventato ormai prerogativa indispensabile per una odontoiatria moderna e all’avanguardia.

L’ortotico è un dispositivo che inserito nell’arcata inferiore mette la bocca nel giusto rapporto cranio – mandibolare trovato con la kinesiografia dopo rilassamento muscolare effettuato con la TENS (stimolazione elettrica dei nervi superficiali).

 

   

IGIENE E PARODONTOLOGIA

Vengono eseguite sedute d’igiene con ultrasuoni ed eventuale curettaggio delle radici dentarie. Al termine della seduta si effettua applicazione di gel al fluoro ad alte concentrazioni.

 

OZONO TERAPIA
Lo studio è stato fra i primi della provincia di Padova ad adottare lo strumentario per l’ozono terapia. In questo studio dentistico ormai da parecchio tempo viene utilizzato l’ozono.
L’ozono (O3) ha la capacità grazie alla sua composizione chimica di essere un fortissimo ossidante ed eliminare perciò batteri, virus e funghi.
L’uso dell’ozono, specie in pedodonzia nei denti decidui, blocca l’insorgere della carie e blocca quelle iniziali con evidente vantaggio nelle cure dei piccoli pazienti, gli elementi dentari tornano poi a rimineralizzarsi.

L’ozono è inoltre utilissimo in endodonzia per la sterilizzazione di canali radicolari infetti e per la successiva guarigione di sofferenze apicali. L’ozono rende poi più elastici i globuli rossi facilitando l’ossigenazione dei tessuti e permettendo guarigioni più rapide di lesioni e ferite.
E’ utile, inoltre, nei casi di denti sensibili e colletti scoperti.
L’ozono, inoltre, ha proprietà virucida (ottimo per afte ed Herpex) e fungicide (candidosi orale). Attualmente lo strumento usato è l’Heal Ozone.
L’ozono è inoltre attivo di notte per la disinfezione dello studio; abbattendo la carica batterica presente nell’aria sono pressochè scomparse le complicanze infettive post – intervento chirurgico sia a seguito di implantologia sia dopo estrazioni più o meno complesse.

SEDAZIONE COSCIENTE

Per i pazienti più apprensivi in particolare, ma in genere anche per tutti gli altri, in questo Studio Dentistico si può approfittare della presenza di mascherine profumate che permettono di respirare un’aria dolce / particolare che determina un piacevole rilassamento così da far risultare la seduta di terapia odontoiatrica più piacevole.
Per sedazione cosciente si intende la somministrazione di una miscela di protossido d’azoto ed ossigeno regolata in modo tale che la percentuale del 1° gas (protossido d’azoto) sia scelta dall’operatore insieme al paziente.
Il protossido d’azoto infonde un senso di rilassatezza e benessere, si parla e si risponde, tutti i riflessi sono vigili solo non si ha paura del dentista.

Il protossido d’azoto mostra i suoi effetti in poco tempo e dopo 5 minuti dalla fine della somministrazione si può tornare a casa guidando la propria auto in totale sicurezza.
Tale tipo di trattamento è assolutamente privo di qualsiasi tipo di rischio perchè l’attrezzatura di cui disponiamo è tarata per avere sempre nella miscela di gas almeno il 30% di ossigeno (se si considera che in atmosfera nell’aria che respiriamo l’O2 è presente in concentrazione del 19% possiamo affermare con assoluta sicurezza di avere un sistema sicuro al cento per cento).

PROTOSSIDO D’AZOTO

Indicazioni
Le indicazioni per l’uso della sedazione e i vantaggi di questa tecnica in odontoiatria sono:
- Induzione veloce alla sedazione
- Assoluta mancanza di rischi
- Sensazione di piacevole e rapida eliminazione della sostanza che consente al paziente di lasciare lo studio subito dopo l’intervento
- Trattamento della paura e dell’ansia connesse con la terapia
- Riduzione del fastidio dovuto al riflesso faringeo iperattivo (senso di vomito specie nelle impronte)
- Analgesia dei tessuti molli
- Riduzione della salivazione
- Portatori di handicap che non possono essere sottoposti a cure ambulatoriali

 

OMOTOSSICOLOGIA

Il Dottor Bernardello Federico apprendendo metodiche terapeutiche alternative rispetto alla medicina convenzionale è in grado di fornire valide soluzioni farmacologiche naturali (omotossicologia e fitoterapia) e quindi prive di qualsiasi effetto collaterale e senza controindicazioni con terapie convenzionali già effettuate, aventi lo scopo sia di preparare l'organismo a ricevere le cure odontoiatriche, sia ad eliminare ansie e paure da dentista ma anche stress causati da traumi odontoiatrici.